Vobarno alla ribalta con la 3° e 4° prova del Campionato Italiano per Società

  • 0
canoa slalom vobarno

Vobarno alla ribalta con la 3° e 4° prova del Campionato Italiano per Società

Category : Info di servizio

Dopo il successo dello scorso anno Vobarno torna protagonista con due giornate di gare e quasi 320 iscritti nel complessivo del Week End

Nel week end del 27 e 28 Maggio la cittadina di Vobarno è stata il centro d’Italia per la canoa slalom azzurra che ha dato vita a due giorni di gare intense sulle bellissime acque del Chiese.
Gara nazionale, valevole anche come Campionato Regionale 2017, e soprattutto terza e quarta prova del circuito del Campionato Italiano riservato alle società.

Nella giornata di sabato riservata alle categorie Junior e Senior sono Elena Borghi del Cc Ferrara e Flavio Micozzi del Canoanium Subiaco a trionfare nelle rispettive categorie nella C1 mentre a livello senior primo posto per Carolina Massarenti sempre del Cc Ferrara e Mandi Mandia del CCKValstagna.
Nella K1 Junior Marta Bertoncelli per Il Cc Ferrara si impone nel femminile mentre nel maschile è trionfo del CC Brescia grazie al 17enne (vincitore dell’ECA CUP U16 2016) Marco Romano. Nella categoria Senior vince  Lisa Signori del CCK Valstagna, mentre nel maschile trionfa il lombardo Omar Raiba (atleta di Viadana) della Marina Militare.
Pippa/Molino del CC Nervi vincono nel C2 junior, Koco/Borghi del CC Ferrara primeggiano tra i senior. Protagonisti della nuovissima categoria C2 mista a trionfare sono Biz/Favot del Cc Sacile nella cat junior e il duo Fina/Roggiery del Cuneo Cc nei senior.

CAMPIONI REGIONALI 2017:

  • K1 Senior M: Dario Romano – Canoa Club Brescia
  • K1 Junior M: Marco Romano – Canoa Club Brescia
  • K1 Junior F: Luna Panato – Sport Club Liberavventura Brescia
  • C1 Junior M: Simone Bernard – Sport Club Liberavventura Brescia

Grande partecipazione nella prova di domenica per le categorie giovanili con numeri importanti tra le categorie allievi, cadetti e ragazzi, a sottolineare la versatilità del percorso di gara e la qualità organizzativa. 145 atleti al via, in rappresentanza del mondo giovanile canoistico italiano, capaci di dare spettacolo e di trasformare le sfide tra le paline in interessanti testa a testa, nell’ambito di una giornata in cui non sono mancati momenti piacevoli nel corso del pregara, durante le premiazioni e nel post premiazioni dove i CT del Team Giovani Speranze (Under16) Italia Paolo Borghi del Cc Ferrara e Andrea Coan del Cc Sacile avevano diramato le convocazioni per il raduno giovanile svoltosi sulle impetuose acque del Soca (Isonzo) a Solkan (SLO) dall’1 al 4 Giugno
Tutto questo mentre i senior azzurri volavano a Tacen per preparare al meglio l’appuntamento continentale e l’organizzazione del CC Brescia oltre a quello del comitato regionale Lombardia hanno permesso di chiudere in bellezza e con successo il fine settimana di slalom in ValSabbia.

Luca Rizzardi


Rispondi

Corsi e Tesseramento

Iscriviti al nostro blog per ricevere le notifiche dei nuovi articoli.